Carpaccio di Cotechino Modena IGP freddo con gallette di riso venere

Carpaccio di Cotechino Modena IGP freddo con gallette di riso venere

Mangiare lo Zampone Modena IGP anche d’estate? Ecco la ricetta giusta che fa per voi: Carpaccio di Cotechino Modena IGP freddo con gallette di riso venere. Un piccolo grande piatto capace di fare la differenza e ideale per mettere d’accordo tutta la famiglia.

Realizzarlo è semplice: ingrediente principe è ovviamente Zampone Modena IGP, accompagnato da gallette create con riso carnaroli e riso venere. Leggete come realizzare questa prelibatezza e lasciatevi conquistare sin dal primo morso.

Ingredienti per 4 persone

  • 150 gr riso Carnaroli
  • 150 gr riso Venere
  • Zampone Modena IGP
  • 10 gr malto
  • 10 gr Parmigiano Reggiano
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • 100 gr zucca
  • Liquido di cottura q.b.

Preparazione
Pulire e tagliare la zucca a piccoli cubetti, cuocerla a vapore e condirla con olio EVO e sale. Cuocere separatamente in acqua bollente e salata i due tipi di riso, scolarli mantenendo da parte un po’ di liquido di cottura. Condirli con sale e pepe, malto, Parmigiano Reggiano, un po’ di liquido di cottura. Aggiungere ½ bianco d’uovo e mescolare bene. Su di una placca da forno adagiare le forme delle gallette di riso, metterle in forno così da seccarle a 110°C per circa 50 minuti. In un piatto stendere le fettine di Zampone Modena IGP accompagnate dalla zucca e dalle gallette di riso.

Scoprite tutte le ricette preparate con Zampone Modena IGP