Tortelli di farro con Cotechino Modena IGP

Tortelli di farro con Cotechino Modena IGP

I tortelli di farro con Cotechino Modena IGP su passatina di finocchi e anice stellato sono un primo piatto delizioso ed elegante. Profumi e sapori sono i protagonisti dei tortelli di farro con Cotechino Modena IGP, anche se il continuo contrasto di sapori e consistenze rende questo piatto perfettamente equilibrato.

I tortelli di farro con Cotechino Modena IGP sono perfetti per una cena invernale, i profumi balsamici del finocchio si uniscono a quelli più caldi dell’anice stellato e la texture della pasta di farro è decisamente irresistibile. Ecco al ricetta completa dei tortelli fi farro con Cotechino, passatina di finocchi e anice stellato.

La ricetta dei tortelli di farro con Cotechino Modena IGP

Tortelli di farro con Cotechino Modena IGP su passatina di finocchi e anice stellato

Ingredienti per 6 persone

  • 1 Cotechino Modena IGP
  • 200 g farina di grano tenero 0
  • 100 g farina di farro
  • 3 uova
  • 1 kg finocchi
  • 2 patate di media grandezza
  • Anice stellato q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio EVO q.b.
  • 100 g pecorino stagionato di Norcia

Preparazione
Unire le farine a fontana e al centro aggiungere le uova, un pizzico di sale e un bicchierino di acqua. Lavorare fino a ottenere un impasto liscio ed omogeneo, poi lasciarlo riposare avvolto in un canovaccio pulito. Cuocere il cotechino e tritarlo grossolanamente al coltello. Cuocere in acqua salata i finocchi e le patate. Stendere la pasta sottile, tagliarla in quadrati con il lato di 10 centimetri, farcirli con il cotechino e chiudere dando la forma del tortello.

Passare prima al minipimer e poi al setaccio i finocchi e le patate, aggiungendo un po’ di acqua di cottura sino ad ottenere una passata di media densità. Far bollire abbondante acqua salata e cuocervi i tortelli per 4-5 minuti.

Comporre il piatto (cappello da prete) con un mestolo di passata di finocchi, tre tortelli, le lamelle di pecorino, un filo di olio e una stella di anice.

Scopri anche: