Cotechino Modena lGP con zucca gialla e nduja

Cotechino Modena lGP con zucca gialla e nduja

Come mangiano il Cotechino in Calabria? Ovviamente… con la nduja!!
Ingredienti per 4 personeNdujaFN
• Cotechino Modena IGP
• Cipolla bianca di Castrovillari g 300
• Zucca gialla g 700
• Vino bianco Vignaioli del Pollino dl. 2
• Nduja g 150
• Guanciale di suino di Laino Borgo g 150
• Peperoni rogianelli g 300
• Olio EVO citta dell’olio Saracena dl. 3
• Sale fino g 100
• Pepe bianco g 10
• Prezzemolo g 80

 

Procedimento
Cuocere il cotechino Modena secondo le istruzioni. Appena cotto, toglierlo dall’acqua di cottura e lasciarlo raffreddare con tutto l’involucro. In una casseruola con un filo d’olio far soffriggere un battuto di cipolla, guanciale e prezzemolo; far crogiolare il tutto per qualche minuto, unirvi la zucca mondata già tagliata a pezzi, bagnare con il vino bianco e portare a cottura. Frullare il preparato con il frullino a immersione, aggiungere ‘nduja mescolando in modo che si amalgami il tutto. In un piatto di servizio mettere la purea di zucca, adagiarvi sopra i medaglioni di cotechino Modena con una chiffonade di peperoni rogianelli saltati in padella con dell’olio.