Concorso – Edizione 2015

Concorso – Edizione 2015

Sono 27 gli Istituti Alberghieri che hanno partecipato alla seconda edizione del concorso nazionale di cucina “lo Zampone e il Cotechino Modena Igp degli chef di domani” promosso dal Consorzio Zampone Modena Cotechino Modena. Il concorso, rivolto alle classi 4° e 5° degli Istituti Professionali Statali per i Servizi dell’Enogastronomia e l’Ospitalità e le classi 3° delle Scuole e gli Istituti Alberghieri di formazione professionale (alunni di età non superiore ad anni venticinque), ha chiuso venerdì 30 ottobre la raccolta delle adesioni e la giuria, capitanata da Massimo Bottura, si è messa subito al lavoro per decretare quali ricette andranno in finale.

Tutte le scuole si sono distinte per creatività ed abilità, e la scelta è stata particolarmente difficile. Massimo Bottura, giudice della gara con il suo sous chef Davide Di Fabio, ha assaggiato tutte le dieci ricette finaliste in occasione della Festa del Consorzio.

Sotto il tendone allestito in Piazza il grande Maestro ha avuto l’opportunità di farsi raccontare le ricette dagli stessi ragazzi che le hanno create, ed ecco la sua decisione:

I Classificata: Ricetta Tacos di farina di Ceci e Zampone Modena IGP presentata dall’I.I.S.S. Luigi Einaudi di Canosa di Puglia
II Classificata: Ricetta Cotechino, sgombro e birra presentata da IPSSAR Marchitelli Villa Santa Maria (CH)
III Classificata: Ricetta i Bocconi golosi dell’ISIS Elena di Savoia di Napoli

Scopri tutte le gustose creazioni in gara, scarica il ricettario!

Così il maestro giustifica le scelte fatte: “Il Tacos ha fatto centro. I ragazzi sono riusciti ad interpretare il piatto di Street food per eccellenza con i Prodotti del loro territorio, dal carciofo di san Ferdinando di Puglia, al pomodorino di torre guasto, alla semola di grande duro Sen cappelli. Il tutto condito con olio extra vergine d’oliva DOP “Terra di Bari”. Non si sono fermati ai loro confini, ma sono andati oltre e per questo meritavano di vincere.

Grande soddisfazione quindi dalla scuola pugliese, rappresentata dal prof di cucina Mario Conversano che ha affermato: ” l’idea dei Tacos è stata immediata. Abbiamo scelto Lo Street food per eccellenza ed interpretato con i prodotti della provincia di Barletta Andria Trani (BAT). La nostra scuola è la prima scuola alberghiera della provincia BAT con oltre 1200 ragazzi iscritti. Per noi è stata una grandissima soddisfazione già essere a Modena. Vincere ovviamente molto di più”.

Paolo Ferrari, presidente del Consorzio, dopo il secondo anno di concorso giudica molto positivamente l’esperienza. “L’anno scorso, grazie a questa iniziativa, abbiamo portato a Modena oltre duecento ragazzi. Piazza Grande era invasa dagli studenti delle scuole alberghiere di tutta Italia. E’ stata un’edizione indimenticabile e quella di quest’anno non è da meno.”

Sabato-212Sabato-92Sabato-29Sabato-227Sabato-137Sabato-81Sabato-3Sabato-112