PANZECCHINO

PANZECCHINO

Tra frappe, struffoli e tortelli dolci, a Carnevale non può mancare il Panzecchino!

Ingredienti per 6 persone
Cotechino Modena IGP g 200
Stracciatella di Andria g 150
Farina 00 g 300
Acqua ml 160
Sale  fino g 5
Lievito di birra g 15
Olio EVO g 7,5
Zucchero semolato g 2,5
Cotognata g 80
Olio di semi di arachide (per friggere) l 1,5

Procedimento
Unire nella planetaria la farina, il lievito di birra e lo zucchero, poi aggiungere l’acqua tiepida e infine l’olio EVO e il sale. Impastare il tutto fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Una volta ottenuto l’impasto, adagiarlo in una teglia e coprirlo con la pellicola trasparente. Fare lievitare per circa un’ora.
A fine lievitazione tagliare l’impasto a pezzi da 50 grammi ed ottenere delle palline. Farle lievitare ancora per mezz’ora.
Nel frattempo preparare la farcia con il Cotechino di Modena IGP e dopo averlo sbollentato per 20 minuti e privato della sua pelle, amalgamarlo con la stracciatella ben scolata e tritata finemente e la cotognata. Stendere l’impasto aiutandosi con il mattarello, aggiungere la farcia e richiuderlo formando un panzerotto, con un coppa pasta, e ungere la circonferenza dell’impasto con una spennellata di acqua, (per evitare che possa aprirsi durante la cottura).
Friggere il panzecchino ad una temperatura di 170°C e asciugarlo una volta cotto con carta assorbente.