ricette primi piatti Tag

Una strepitosa pasta ripiena, dalla ricetta dell'Istituto Marchitelli: i bottoncini di Cotechino Modena IGP  con crema di pecorino di Farindola e aria di cerfoglio. Prova a realizzare questo primo piatto gustosissimo, è facile!
Il raviolone di castagna con Cotechino Modena IGP caramellato al miele della Lunigiana e scaglie di pecorino: una ricetta irresistibile! Un mix di sapori ben bilanciati, tutti racchiusi all'interno di questo raviolo oversize, realizzato con farina di castagne. Cotechino, ricotta, Pecorino Toscano e miele sono infatti gli ingredienti di questo favoloso ripieno dalla consistenza liquida, per un'esplosione di sapore da provare. Ecco allora tutti i passaggi per portare in tavola un primo piatto molto particolare, il raviolone di castagna con Cotechino Modena IGP.
L'istituto Remo Brindisi di Comacchio (Ferrara) propone una gustosissima contaminazione tra cucina mediorientale e prodotti tipici emiliani: il cous cous al Cotechino Modena IGP con mousse di cacciatorino e mortadella. La ricetta, chiamata "Bouquet 4 stagioni", prevede l'utilizzo di ingredienti ricercati e di qualità eccellente. Il Cotechino Modena IGP, il Salame Cacciatorino DOP, il formaggio Gorgonzola, la Mortadella Bologna IGP. Un mix di sapori inimitabile, da sperimentare ai fornelli e da proporre come primo piatto alla vostra prossima cena gourmet per stupire tutti i commensali seduti a tavola. Ecco ingredienti e procedimento spiegato nei minimi dettagli per cucinare il cous cous al Cotechino!
Dagli studenti dell'Istituto Vincenzo Gioberti di Roma, ecco la ricetta del raviolo croccante ripieno di Cotechino Modena IGP e prugne, servito su crema di Pecorino Romano. Per creare questo primo piatto davvero invitante, si dovrà partire con la preparazione della pasta fresca all'uovo, per poi cuocere il Cotechino e lavorarlo con gli altri ingredienti in modo da formare il ripieno. Per ultima, andrà realizzata la crema al Pecorino. Se hai voglia di scoprire nuovi sapori e vuoi sperimentare questa ricetta innovativa, ecco ingredienti e procedimento per il raviolo croccante con cuore di Cotechino Modena IGP.
I ravioli tricolore - dall'Istituto Magnaghi di Parma - sono un omaggio alla tradizione Emiliana: "Via Emilia" è infatti la ricetta gustosissima dei ravioli tricolore con Cotechino Modena IGP, aria di lenticchie, crema al Parmigiano e sfoglia croccante di mais. Segui con attenzione tutti i passaggi e prova a realizzare anche tu a casa la ricetta dei ravioli tricolore con Cotechino: è più semplice di quanto si pensi, basterà solo ritagliarsi un po' di tempo ai fornelli! Ecco ingredienti e procedimento per portare in tavola questo classico rivisitato della nostra cucina.

Il raviolo ripieno di Cotechino Modena IGP, mazzancolle e salsa di 'nduja segna un vero e proprio gemellaggio tra Modena e la Calabria: ecco la ricetta proposta dai ragazzi e dalle ragazze dell’Istituto Gioberti di Roma.

In questi ravioli, infatti, il nostro Cotechino Modena IGP si fonde e amalgama alla perfezione con famosi "gamberi imperiali" - le mazzancolle, che regalano dolcezza al piatto - e alla celebre 'nduja, l'ingrediente tipico calabrese che aggiunge la nota piccante. Insomma, un nuovo raviolo ripieno tutto da provare: scopri ingredienti e procedimento e porta in tavola tutto il gusto della cucina emiliana e calabrese!