Zampone Modena IGP con tortino di patate al porro e favette

Zampone Modena IGP con tortino di patate al porro e favette

Zampone Modena IGP con tortino di patate al porro e favette: ecco la ricetta che fa per voi. Un concentrato di gusto unico che vi farà portare in tavola un piatto unico. Lo Zampone Modena IGP viene accompagnato da un goloso tortino di patate impreziosito da porro e favette.

Preparare questa ricetta è semplice e sarà l’idea giusta per un pranzo della domenica o delle feste. Durante una cena di famiglia, non potrete fare a meno di accontentare tutti i vostri speciali ospiti e coccolarli con una pietanza da veri chef. Ecco come preparare lo Zampone Modena IGP con tortino di patate al porro e favette.

Zampone Modena IGP con tortino di patate al porro e favette, ricetta

Ingredienti per 5 persone

  • 300 gr Zampone Modena IGP
  • 150 gr favetta fresca (o surgelata)
  • 300 gr patate
  • 50 gr porro
  • 100 gr pendolini
  • 30 gr olio EVO
  • 1 spicchio di aglio
  • Finocchietto selvatico
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Praparazione
Cuocere lo Zampone Modena IGP in brodo vegetale e mantenere in caldo. Lessare le patate, pelarle, passarle al passaverdura, poi saltarle in padella con olio e porro tritato. Aggiustare di sapore, togliere dal fuoco. Con un sacchetto a punta liscia formare dei tortini, disporre in teglia con carta da forno. Sbianchire la favetta. Fare un soffritto con olio, aglio e finocchio selvatico, aggiungere i pendolini a spicchi, la favetta, far cuocere leggermente e aggiustare di sale e pepe. Cuocere al forno i tortini di patate a 180°C. Tagliare a fette lo Zampone Modena IGP. Al centro del piatto posizionare il tortino, adagiare la fetta di Zampone Modena IGP e la salsa di favette.

Scoprite anche le deliziose ricette con Cotechino Modena IGP