ZAMPONE MODENA IGP AI NERI DELL’UMBRIA

ZAMPONE MODENA IGP AI NERI DELL’UMBRIA

La ricetta vincitrice di Chef di domani, vede come protagonista lo Zampone Modena IGP ai neri dell’Umbria che non sono altro che sedano nero di Trevi e tartufo nero di Norcia. Un mix di ingredienti prelibati e ricercati che compongono un piatto che ha convinto anche lo Chef Massimo Bottura.

La ricetta è semplice da realizzare, l’impiattamento è semplice ed essenziale, eppure perfetto e impeccabile. Ecco come realizzare lo Zampone Modena IGP ai neri dell’Umbria.

ZAMPONE MODENA IGP AI NERI DELL'UMBRIA, ricetta

Ingredienti per 6 persone 

  • 1 Zampone Modena IGP
  • 1 sedano nero di Trevi
  • 200 gr pancetta stagionata tesa
  • 1 l Panna fresca
  • 500 gr Formaggio Brancaleone (formaggio tipico umbro a base di latte vaccino e di pecora)
  • 100 gr Parmigiano Reggiano DOP
  • Tartufo nero di Norcia q. b.
  • Sale q.b.

Procedimento
Pulire il sedano nero di Trevi privandolo delle coste più esterne e delle foglie. Lessarlo in acqua salata per circa 20 minuti. Cuocere lo Zampone Modena IGP e tritarlo grossolanamente al coltello. Farcire le coste del sedano con lo zampone e avvolgerlo con delle fette sottili di pancetta; cuocere in forno per 30 minuti. Nel frattempo preparare una fonduta con la panna fresca, il formaggio Brancaleone a cubetti e il parmigiano. Tagliare a fette di circa 2 centimetri il sedano farcito, precedentemente privato della pancetta. Comporre il piatto (cappello da prete) mettendo alla base un mestolino di fonduta di formaggio Brancaleone, due fette di sedano farcito e lamelle dia.

Scopri qui anche le altre deliziose ricette a base di Cotechino!