Carpaccio di Zampone Modena IGP con misticanza di germogli e Aceto Balsamico di Modena

Carpaccio di Zampone Modena IGP con misticanza di germogli e Aceto Balsamico di Modena

Una ricetta insolita e golosa, perfetta per tutte le stagioni: il carpaccio di Zampone Modena IGP con misticanza di germogli e Aceto Balsamico di Modena è un piatto ricco di ingredienti genuini e tutti da assaporare. Non lasciatevi ingannare dalla presenza del raffinato Zampone Modena IGP: questa ricetta sarà perfetta per una cena estiva o un pranzo della domenica all’insegna dell’originalità.

Grazie alla vivacità dei germogli di soia, di porri e di ravanello rosso, tutto il sapore dello zampone verrà anche esaltato dalla presenza dell’emulsione di aceto balsamico e lamponi, un mix delizioso. Lasciatevi conquistare sin dal primo assaggio da questa ricetta unica. Ecco come prepararla.

Carpaccio di Zampone Modena IGP con misticanza di germogli e Aceto Balsamico di Modena, la ricetta

Ingredienti per 4 persone

  • 1 Zampone Modena IGP
  • 50 gr Germogli di soia
  • 50 gr Germogli di porri
  • 50 gr Germogli di ravanello rosso
  • 100 ml Aceto balsamico
  • 1 cestino di lamponi

Preparazione
Mettere lo Zampone Modena IGP in acqua fredda e portare ad ebollizione. Lasciare cuocere lo zampone fino a renderlo morbido. Scolarlo e farlo riposare per 5 minuti.
In una terrina mescolare tutti i germogli di soia insieme a quelli dei porri e di ravanello rosso e metterli da parte. Versare l’aceto in un contenitore adatto ed aggiungere i lamponi. Emulsionare il tutto utilizzando un mixer ad immersione finché il composto risulterà omogeneo. Tagliare lo zampone in fette sottili e disporle sul piatto, sporcare con l’emulsione di lamponi e aceto e cospargere con un po’ di germogli.

Scopri anche le deliziose ricette a base di Cotechino Modena IGP!