Arancino di riso e lenticchie con ragù di Zampone Modena IGP

Arancino di riso e lenticchie con ragù di Zampone Modena IGP

Arancino di riso e lenticchie con ragù di Zampone Modena IGP con salsa di pomodoro “siccagno” di Valledolmo e Aceto Balsamico di Modena: ecco la ricetta che fa per voi e di cui non potrete fare a meno per sorprendere i vostri ospiti. La classica ricetta dell’arancino si arricchisce con tutto il gusto di Zampone Modena IGP.

Cominciate la ricetta realizzando il classico risotto allo zafferano e poi… Scoprite la ricetta dell’arancino di riso e lenticchie con ragù di Zampone Modena IGP e non ve ne pentirete. Per un aperitivo con gli amici, per una cena informale e per chi ama osare in cucina, ecco il piatto perfetto!

Arancino di riso e lenticchie con ragù di Zampone Modena IGP, ricetta

Ingredienti per 6 persone

  • 450 gr riso carnaroli
  • 250 gr lenticchie
  • 300 gr Zampone Modena IPG
  • 200 gr pisellini
  • 1 carota
  • 2 cipolle bionde
  • 1/2 costa di sedano
  • 1 scalogno
  • 250 gr polpa di pomodoro
  • 250 gr pomodori “Siccagni” di Valledolmo
  • Farina q.b.
  • Acqua q.b.
  • Zafferano q.b.
  • Sale e pepe q.b.
  • Pangrattato q.b.

Preparazione
Preparare un classico risotto allo zafferano e, a fine cottura, aggiungere le lenticchie precedentemente cotte. A parte preparare un classico ragù con lo Zampone Modena IGP, aggiungere dei pisellini e far freddare. In un fondo di scalogno e cipolla preparare un pomodoro classico con i “Siccagni” di Valledolmo. Con riso e lenticchie formare delle sfere, farcirle con il ragù di Zampone Modena IGP, panarle prima in una lega di acqua e farina e successivamente nel pangrattato. Friggere in abbondante olio di semi di arachidi e servire con salsa di pomodoro. Completare con Aceto Balsamico di Modena.

Scoprite tutte le altre deliziose ricette con Zampone Modena IGP