VELLUTATA DI LENTICCHIE CON COTECHINO MODENA IGP CLASSICO CON CIPOLLE ALLA FONDENTE E RICCIOLI DI ARANCIA

VELLUTATA DI LENTICCHIE CON COTECHINO MODENA IGP CLASSICO CON CIPOLLE ALLA FONDENTE E RICCIOLI DI ARANCIA

Un ottimo piatto per le Feste, ideato dai ragazz@ dell’ISIS Leopoldo II di Lorena – Grosseto.

Ingredienti per 6 persone:
Cotechino Modena IGP
Lenticchie secche g 250
1 Carota
1 Sedano
1 Scalogno
3 C ipolle
Curcuma 1 cucchiaino
Olio EVO q.b.
Aceto balsamico Modena IGP circa 1 bicchiere
Acqua l 1.5
Sale e pepe q.b.
Zucchero q.b.

 

PROCEDIMENTO PER LA VELLUTATA
Mettere a mollo per una notte le lenticchie in acqua fredda, sciacquare, togliere le impurità e le lenticchie guaste. Riempire la casseruola con acqua fino a ricoprire le lenticchie e far cuocere per circa un’ora. Salare 5 minuti prima della fine della cottura. Preparare in una padella un trito di cipolle, carote e sedano e far insaporire le lenticchie. Mettere da parte tre cucchiai di lenticchie per l’impiattamento, poi frullare insieme al trito usato e a un filo d’olio.

PROCEDIMENTO PER IL COTECHINO
Lessare il cotechino per il tempo richiesto, poi a fine cottura tagliare a fette e spellare.

PROCEDIMENTO PER LE CIPOLLE ALLA FONDENTE
Eliminare il primo strato di cipolla e tagliare in quattro pezzi attaccati in fondo (a fiore). Fare appassire con olio e un pizzico di sale e pepe, aggiungere lo zucchero e farlo sciogliere. Appena sciolto, aggiungere mezzo bicchiere di acqua e mezzo di aceto, coprire con coperchio e portare a cottura finché non si saranno ammorbidite.

COMPOSIZIONE DEL PIATTO
Preparare un letto di vellutata e posizionare sopra tre dischi di cotechino, su un lato le cipolle alla fondente e sul lato opposto tre fette di arancia messe a ventaglio. Finire con dei riccioli di scorza d’arancia sul cotechino ed un filo d’olio.