Ravioli ripieni di Cotechino Modena IGP e ricotta

Ravioli ripieni di Cotechino Modena IGP e ricotta

Ravioli ripieni di Cotechino Modena IGP e ricotta, con salsa verde e crema di peperoni e verza: ecco la ricetta creata dagli studenti della Scuola Alberghiera e di Ristorazione di Serramazzoni (MO).

Un suggerimento da tenere in mente per il tuo prossimo menù: questa ricetta di ravioli ripieni con Cotechino, da portare in tavola come primo piatto delizioso per un pranzo o una cena tra amici e parenti. Non ti resta che preparare la pasta all’uovo e realizzare il gustoso ripieno a base di Cotechino Modena IGP, Parmigiano, ricotta fresca e rosmarino. Il piatto sarà poi servito con una avvolgente crema di verza, patate e cipolla.

Pronto a cimentarti ai fornelli? Scopri ingredienti e procedimento!

Ravioli ripieni di Cotechino

Ravioli ripieni di Cotechino Modena IGP e ricotta, con salsa verde e crema di peperoni e verza

Ingredienti per 4 persone

Per la pasta all’uovo

  • 4 uova
  • 400 g di farina

Per il ripieno

  • 400 g di ricotta
  • 300 g di Cotechino Modena IGP
  • 100 g di Parmigiano Reggiano DOP
  • Rosmarino q.b.
  • Sale fino q.b.

Per la crema di verza

  • 100 g di patate
  • 200 g di verza
  • 100 g di cipolle
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Acqua q.b.
  • 3 g di sale fino

Per la crema di peperoni

  • 100 g di patate
  • 50 g di cipolla
  • 200 g di peperoni rossi
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Acqua q.b.
  • 3 g di sale fino

Per la salsa verde

  • 50 g di prezzemolo
  • 10 g di acciughe
  • 20 g di aceto di vino bianco
  • 1 uovo sodo

Preparazione

Innanzitutto, preparare la pasta all’uovo: lavorare uova e farina fino a creare un impasto omogeneo, quindi lasciare riposare per almeno 30 minuti.

Preparare ora il ripieno per i ravioli: sgranare il Cotechino Modena IGP e amalgamarlo con la ricotta, poi aggiungere il sale, il Parmigiano Reggiano DOP e il rosmarino.

Tirare la pasta all’uovo, quindi ritagliare con un coppapasta il numero desiderato di ravioli: sovrapporre poi le sfoglie dopo aver inserito il ripieno, quindi chiudere i bordi con l’ausilio
di una forchetta.

Adesso occuparsi della crema di verza e della crema di peperoni: stufare separatamente i due gruppi di ingredienti, quindi frullarli e infine passare al setaccio i composti ottenuti.

Per la salsa verde: frullare tutti gli ingredienti a freddo, quindi passare al setaccio il composto ottenuto.

Cuocere i ravioli in acqua bollente e salata, poi scolarli dopo 4 minuti e adagiarli sul piatto con la salsa verde e le due creme.


Scopri anche altre ricette di ravioli con Cotechino qui >>