Ravioli al Lambrusco con ripieno di Cotechino Modena IGP

Ravioli al Lambrusco con ripieno di Cotechino Modena IGP

Una ricetta modenese DOC: i ravioli al lambrusco con Cotechino Modena IGP e lenticchie. Se vuoi portare in tavola un piatto che profuma di tradizione e colpisce lo sguardo con la creatività, questa è la ricetta perfetta.

I ravioli al Lambrusco, dal colore inconfondibile, si abbineranno perfettamente alla delicata salsa al Gorgonzola. Le lenticchie completano il piatto regalando consistenza e croccantezza. Il segreto? Lavorate bene la pasta fresca all’uovo in modo che risulti elastica e che resti consistente dopo la cottura.

Questi ravioli al Lambrusco e Cotechino possono essere portati sulle tavole delle feste, ma possono anche essere serviti nei pranzi e nelle cene invernali quando la voglia di Cotechino e lenticchie diventa irresistibile.

Ravioli al lambrusco ripieni di Cotechino

La ricetta dei ravioli al lambrusco con Cotechino Modena IGP

Ingredienti

Per la pasta al Lambrusco
300 g farina 00
1 uovo
95 g Lambrusco
Sale q.b.

Per la farcia
150 g Cotechino Modena IGP
25 g cipolla lessata
35 g carota lessata
20 g sedano lessato
50 g Parmigiano Reggiano DOP

Per la salsa
200 g panna
160 g Gorgonzola dolce DOP

Per le lenticchie
1 scalogno
1 carota
200 g lenticchie
Sale q.b.

 

Preparazione

Lessare il Cotechino. Lessare la carota, la cipolla e il sedano.

Per la preparazione delle lenticchie
Fare un trito di scalogno e carota, soffriggerlo, aggiungere le lenticchie e versare il brodo man mano che si asciuga. Cuocere per circa 30 minuti.

Per la pasta fresca
Disporre la farina a fontana ed aggiungere l’uovo, il Lambrusco e sale quanto basta. Lavorare l’impasto finché non risulterà omogeneo ed elastico. Lasciarlo riposare per 20 minuti avvolto nella pellicola alimentare.

Per la preparazione della salsa al gorgonzola
Mettere sul fuoco la panna da cucina, appena sobbolle aggiungere il Gorgonzola e portare il tutto a ebollizione. Cuocere per 5 minuti mescolando con una frusta. Frullare la salsa per evitare i grumi. Quando il Cotechino è pronto, macinarlo assieme alle verdure precedentemente lessate, unendovi il Parmigiano grattugiato. Tirare la pasta fino a quando risulterà sottile; copparla con un coppapasta medio rotondo, inserire la farcia al centro, chiuderla a mezza luna, dopo aver bagnato i lati per farli aderire. Prendere le due estremità e congiungerle verso il basso. Cuocere i ravioli in abbondante acqua bollente salata per qualche minuto, scolarli e farli saltare in padella con poco burro.

Composizione del piatto
Con un pennello da cucina disegnare sul piatto cinque righe orizzontali con la salsa al Gorgonzola, poi adagiare in modo sfalsato cinque ravioli e disporre un cucchiaio di lenticchie sul fianco di ogni raviolo.

Scopri anche le ricette a base di Zampone Modena IGP qui >>