Mela rozza dei Sibillini con Cotechino Modena IGP

Mela rozza dei Sibillini con Cotechino Modena IGP

La mela rozza dei Sibillini con Cotechino Modena IGP in pochetta e anice verde è una ricetta elegante e raffinata.

Dolcezza, sapidità e acidità sono i contrasti che fanno della mela rozza dei Sibillini con Cotechino Modena IGP un piatto perfettamente equilibrato adatto ad essere portato in tavola a inizio pasto.

Il Cotechino Modena IGP è il protagonista di questo piatto delicato e ricco di carattere al tempo stesso. E come sempre, il Cotechino Modena IGP si abbina in modo eccellente a qualsiasi tipo di sapore.

Gli ingredienti che compongono la ricetta non sono molti e la preparazione non è complessa, ecco tutti i passaggi per preparare la vostra mela rozza dei Sibillini con Cotechino Modena IGP. 

Mela rozza dei Sibillini con Cotechino Modena IGP

La ricetta della mela rozza con Cotechino Modena IGP

Ingredienti per 3 persone

  • 4 mele “rozza”
  • Cotechino Modena IGP
  • Finocchio selvatico
  • Aglio
  • Liquore all’anice verde

Preparazione

Preparare le mele scavandole al cuore aiutandovi prima con uno scavino e poi con la punta di un coltello ben affilato facendo attenzione a non recidere la pelle. Cuocere il Cotechino Modena IGP nel suo involucro per il tempo indicato sulla confezione. Fare raffreddare il Cotechino Modena IGP.

Tritare il Cotechino Modena IGP con un battuto di aglio e finocchio selvatico. Farcire la mela con il composto senza riempirla eccessivamente e poi porla in forno a vapore per 20 minuti. Servire la mela rozza dei Sibillini con Cotechino Modena IGP ben calda con il sugo di cottura e una spruzzata di liquore all’anice verde.

Scopri qui anche tutte le ricette di Zampone Modena IGP!