Fave, foglie e Cotechino Modena IGP

Fave, foglie e Cotechino Modena IGP

Un piatto gustoso, ideale per dare il benvenuto alla primavera: fave, foglie e Cotechino Modena IGP.

La ricetta di fave, foglie e Cotechino Modena IGP è molto aromatica e richiama tutti i profumi mediterranei. Preparare fave, foglie e Cotechino Modena IGP non richiede particolari abilità e in pochi gesti porterete in tavola un piatto indimenticabile.

Il protagonista è sempre il Cotechino Modena IGP, ingrediente principale che con questa ricetta si conferma perfetto per ogni stagione.

Ecco tutti i passaggi per preparare la ricetta di fave, foglie e Cotechino Modena IGP.

Fave, foglie e Cotechino Modena IGP la ricetta primaverile

La ricetta di fave, foglie e Cotechino Modena IGP

Ingredienti per 6 persone

200 g Cotechino di Modena IGP
250 g cicorie campestri
150 g canestrato pugliese
30 g farina di grano arso
270 g farina 00
150 ml acqua g
30 g olio EVO
Sale g 5
5 g lievito di birra
200 g fave secche
50 g patate
Olio EVO q.b.
Aglio q.b.
Alloro q.b.
Sale q.b.
100 g pomodori fiaschetto
Sale q.b.
Pepe q.b.
10 g zucchero di canna

Preparazione

Per il pane al “grano arso”
Unire le due farine in una mezza sfera e versare poco per volta il lievito sciolto nell’acqua, poi aggiungere il sale e l’olio e iniziare ad impastare finché non diventa liscio, omogeneo ed elastico. Lasciarlo a riposare in un contenitore coperto con pellicola finché non raddoppia il volume, poi dargli la forma di baguette e farlo lievitare una seconda volta; dopodiché infornare a 200° C fin quando non è cotto e dorato in superficie.

Per la crema di fave
Lavare le fave e metterle in un pentolino, aggiungere le patate a cubetti, l’alloro e l’aglio. Coprire tutto con dell’acqua e lasciar cuocere a fuoco medio finché non si sfaldano. Eliminare lo spicchio d’aglio e la foglia d’alloro, frullare il tutto aggiungendo olio EVO e regolare di sale.

Per i pomodorini confit
Lavare e tagliare in quattro i pomodorini, disporli in una teglia con carta da forno e condirli con sale, pepe, e zucchero di canna. Infornarli a 120°C per circa quindici minuti. Sbollentare le cicorie campestri per pochi secondi, poi spadellarle con olio EVO, uno spicchio d’aglio e del peperoncino intero, infine regolare di sale. Per finire sbollentare il Cotechino Modena IGP, affettarlo e passarlo in padella per pochi secondi finché non si dora.

Preparazione
Assemblare il tutto alternando una fetta di baguette di grano arso, una fetta di formaggio canestrato pugliese, la fetta di cotechino spadellata, le cicorie campestri all’aglio e peperoncino e i pomodorini confit. Versare nel piatto una cucchiaiata di crema di fave secche, adagiare il crostone e decorare con un bouquet di erbe aromatiche di stagione e un filo di olio EVO della varietà “Coratina” dal gusto forte e dall’aroma intenso.

Scoprite anche: