Cudeghin e purè di patate

Cudeghin e purè di patate

Cudeghin e purè di patate, un grande classico!

Il Cudeghin non è altro che il Cotechino in dialetto lombardo. L’abbinamento con il purè di patate crea un secondo piatto della tradizione culinaria del nord Italia davvero irresistibile.
Questa è la versione dell’Istituto Alberghiero Prealpi di Saronno (VA), in cui il Cotechino Modena IGP viene servito con un avvolgente purè di patate e una deliziosa riduzione di aceto balsamico.

Preparare questa ricetta tipica è molto semplice: procurati tutti gli ingredienti, segui le istruzioni e porta in tavola il famoso Cudeghin e purè di patate.

Ingredienti per 4 persone

  • Un Cotechino Modena IGP
  • 5 patate
  • Uno spicchio d’aglio
  • 100 ml di latte
  • 35 g d burro
  • 150 ml di aceto balsamico di Modena
  • 15 g di zucchero da tavola
  • Sale e pepe q.b.

Procedimento

Per la purea di patate

Cuocere per almeno 20 minuti l’aglio e le patate in una pentola contente acqua non salata, già in ebollizione: verificare la cottura delle patate con uno stecchino di legno. Una volta pronte, pelarle e poi schiacciare entrambi gli ingredienti creando una pasta morbida. Appena finita questa operazione, mettere un pentolino sul fuoco con la purea ottenuta ed aggiungere il latte, fino ad ottenere un impasto uniforme. Togliere dal fuoco e mantecare con il burro, aggiustando di sale e pepe.

Per il Cudeghin

Inserire quindi il Cotechino Modena IGP in un’ampia pentola piena d’acqua fredda e far cuocere senza però mai portarla ad ebollizione. Una volta cotto, togliere dall’acqua il Cotechino e lasciarlo raffreddare per facilitarne il taglio.

Per la riduzione di aceto balsamico

Versare l’aceto in un pentolino ed aggiungere lo zucchero. Portare ad ebollizione e poi far ridurre, fino ad ottenere una salsa della consistenza voluta.

Composizione del piatto

Decorare il piatto con una spennellata di riduzione di aceto al centro, poi aggiungere un quadrato di purè di patate e aglio.
Infine, adagiare sulla purea un disco di Cotechino e quindi servire.

Qualche consiglio in più:

  • Per l’impiattamento, consigliamo la scelta di un piatto bianco di ceramica rettangolare.
  • Se non ami l’aglio, puoi non utilizzarlo nella preparazione del purè di patate e aggiungere un pizzico di noce moscata per dare un tocco di sapore in più.

 

Scopri qui anche le ricette con lo Zampone Modena IGP!