Cotechino Modena IGP in verza disidratata con purea di sedano rapa

Cotechino Modena IGP in verza disidratata con purea di sedano rapa

Se cercate nuovi abbinamenti per il Cotechino Modena IGP, questa è la ricetta perfetta per voi!

Il Cotechino Modena IGP della tradizione in verza disidratata, purea di sedano rapa e zucca con salsa al cren è una preparazione creativa e gustosa, adatta anche ai palati più esigenti.

Il cren dona una punta di piccantezza e sedano rapa e zucca regalano la giusta dolcezza al Cotechino Modena IGP.

Ecco tutti i passaggi per la preparazione di questo piatto a base di Cotechino Modena IGP!

Ingredienti per 4 persone
• 600 g Cotechino Modena IGP
• 4 foglie esterne di verza crespa
• 1/2 verza crespa
• 200 g sedano rapa pulito
• 200 g zucca
• Cren
• Olio EVO
• Sale q.b.
• Sciroppo di mostarda q.b.

Preparazione
Dopo aver mondato 4 foglie di verza crespa verde, sbollentarle in acqua salata e freddarle in acqua e ghiaccio. Rovesciare e imburrare 4 stampini monoporzione di alluminio dalla parte esterna e adagiarvi sopra la foglia di verza.
Infornare a bassa temperatura max 50°C fino ad ottenere una completa disidratazione e quindi un cestino di verza.

Questa operazione può essere fatta anche qualche giorno prima dell’uso effettivo, basterà mantenere i cestini di verza essiccata al riparo dall’umidità. Tagliare la metà verza a listarelle, scottarla un paio di minuti e poi passarla in padella con uno spicchio d’aglio e olio EVO per insaporirla.

Cuocere separatamente al vapore il sedano rapa e la zucca, passarli al setaccio e aggiustare il gusto con sale, olio EVO e, solo per la zucca, una punta di sciroppo di mostarda. Grattugiare il cren e mescolarlo all’olio EVO. Adagiare il cestino di verza sul piatto con all’interno un po’ di verza stufata e i dadi di Cotechino Modena IGP. All’esterno le due puree finiranno il piatto con un filo di salsa al cren.

Scopri qui anche le ricette con lo Zampone Modena IGP!