Cotechino Modena IGP croccante con crema di zucca di Rocchetta Cengio e riccioli di sedano bianco

Cotechino Modena IGP croccante con crema di zucca di Rocchetta Cengio e riccioli di sedano bianco

Un ottimo piatto, fresco e delicato, ideato dai ragazzi dell’ISIS Gioberti di Roma

zuccaIngredienti per 4 persone

  • Cotechino Modena IGP gr. 300
  • Zucca di Rocchetta Cengio gr. 150
  • 1 scalogno
  • 1 sedano bianco
  • 3 pomodori piccadilly
  • Scorza di un limone
  • Olio EVO, sale e pepe

Procedimento:

Sbollentare il cotechino per 20 minuti in acqua non salata. Far riposare, tagliare a cubi di circa 3 centimetri o a medaglioni e scottare, su una padella antiaderente con olio, 3 minuti per lato. Stufare lo scalogno in olio, aggiungere la zucca (un po’ d’acqua se necessario) lasciar cuocere fino a cottura. Frullare il tutto e setacciare. Pelare il sedano e mettere i riccioli in acqua e ghiaccio. Frullare il pomodoro privato della pelle e dei semi e condire con olio, sale e pepe. Preparare un letto di crema di zucca e disporre il cotechino nel piatto. Guarnire con i riccioli di sedano e la scorza di limone.