Conchiglioni della Badessa con Cotechino Modena IGP

Conchiglioni della Badessa con Cotechino Modena IGP

Perché Cotechino Modena IGP non si mangia solo con fagioli e lenticchie, eccolo nella ricetta dei conchiglioni della Badessa con Cotechino Modena IGP.

In questa ricetta sono presenti tutti i sapori del Mediterraneo. Con i conchiglioni della Badessa porterete in tavola un primo piatto insolito, profumato e gustoso adatto a menù importanti, ma perfetto per essere mangiato come piatto unico.

Scoprite tutti i passaggi per la preparazione dei conchiglioni della Badessa con Cotechino Modena IGP!

Conchiglioni della Badessa con Cotechino Modena IGP ai profumi del Mediterraneo

La ricetta dei conchiglioni della Badessa con Cotechino Modena IGP

Ingredienti per 6 persone

250 g Conchiglioni trafilati al bronzo di Gragnano
150 g ricotta di bufala Campana IGP
100 g Cotechino Modena IGP
50 g Parmigiano Reggiano DOP grattugiato
700 g friarielli napoletani
500 g pomodori Fiaschella rosso
150 g Parmigiano Reggiano DOP
Olio EVO
1 spicchio d’aglio
Peperoncino fresco

Preparazione

Cuocere i conchiglioni in acqua salata, scolarli al dente e raffreddarli immediatamente in acqua fredda per fermarne la cottura; asciugarli accuratamente e tenerli da parte coperti con un panno assorbente pronti all’uso. Cuocere il Cotechino Modena IGP, e tritarlo molto finemente. Aggiungere il Parmigiano Reggiano DOP grattugiato, il pepe e la ricotta di bufala campana IGP. Formare delle perline grandi quanto una nocciola da tenere da parte come decoro del piatto.

Pulire e lavare i friarielli, saltarli in padella con olio e aglio e un poco di peperoncino fresco, cuocere giusto qualche minuto, il tempo necessario affinché la verdura risulti morbida. Togliere dalla padella, eliminando eventuali liquidi in eccesso, tritare finemente con il coltello. Aggiungere la metà delle verdure alla farcia di cotechino precedentemente ottenuta. Con la stessa farcire i conchiglioni. Pulire e tagliare i pomodorini, privarli quanto più possibile dei semi; far rosolare uno spicchio di aglio in poco olio extravergine di oliva, aggiungere i pomodorini e farli cuocere dolcemente. Una volta cotta passare la salsa al setaccio e se necessario farla cuocere ancora un poco per farla addensare il più possibile. Far gratinare i conchiglioni in forno già caldo a 180°C per circa 10 minuti. Impiattare in un piatto fondo, mettere prima a specchio un poco di salsa pomodoro, adagiarci sopra un pugno di friarielli tritati precedentemente e tenuti a parte, sistemare i conchiglioni quasi in verticale, completare con le perline di cotechino e lamelle di Parmigiano Reggiano DOP.

Scoprite anche: