ricette cotechino

L’Emilia ieri, oggi e domani: questo è il nome della ricetta di Cotechino con polenta ideata dai ragazzi dell’Istituto Magnaghi di Salsomaggiore Terme (PR).

Tanti prodotti tipici emiliani racchiusi in una sola ricetta, perfetta da presentare come antipasto ad un pranzo o a una cena tra amici. Il Cotechino Modena IGP viene infatti servito su una deliziosa crema di Grana Padano DOP e poi accompagnato da una cialda di polenta, una gelatina di Lambrusco e un'aria di aceto balsamico. Ecco ingredienti e procedimento: prova a preparare il Cotechino con polenta e scopri tutto il gusto dell'Emilia!
Un hamburger di Cotechino Modena IGP? Perché no! Ecco la versione dei ragazzi dell’Istituto Giovanni Marchitelli di Villa Santa Maria (Chieti). Il Cotechino diventa un hamburger, racchiuso all'interno di un pane fatto in casa con farina di lenticchie e arricchito da una deliziosa maionese allo zafferano fatta in casa: insalata e pomodori completano il panino, per un "burgherino" super! Scopri ingredienti e ricetta di questo hamburger di Cotechino e maionese allo zafferano tutto da provare.
Cotechino tex-mex? Servilo su una patata al cartoccio con salsa guacamole! Ecco una versione creativa del Cotechino che, grazie alla sua croccantezza crea un equilibrio unico con la morbidezza della patate. Ideale per un aperitivo, ma perfetto anche per un brunch invernale, questo piatto è un vero tripudio di gusto. Scopri tutti i passaggi per preparare il Cotechino croccante con vellutata di patate
I ragazzi del Nazareno di Carpi propongono un golosissimo cestino pieno di tradizione: il cudghein a balota con tuorlo d'uovo in camicia, cestino di pasta sfoglia Cotechino Modena IGP e tutto il profumo delle erbe aromatiche!
Tra frappe, struffoli e tortelli dolci, a Carnevale non può mancare il Panzecchino: il panzerotto con stracciatella e Cotechino Modena IGP. Servite i panzecchini nel buffet di Carnevale o portateli in tavola accompagnandoli con diversi contorni di verdure fresche o cotte a seconda dei gusti. Ottimo appena fritto, il panzecchino è perfetto anche scaldato in forno. Una volta fritti e raffreddati, puoi congelare i panzecchini e scongelarli direttamente in forno o in microonde prima di riportarli in tavola.
Una ricetta modenese DOC: i ravioli al lambrusco con Cotechino Modena IGP e lenticchie. Se vuoi portare in tavola un piatto che profuma di tradizione e colpisce lo sguardo con la creatività, questa è la ricetta perfetta. I ravioli al Lambrusco, dal colore inconfondibile, si abbineranno perfettamente alla delicata salsa al Gorgonzola. Le lenticchie completano il piatto regalando consistenza e croccantezza. Il segreto? Lavorate bene la pasta fresca all'uovo in modo che risulti elastica e che resti consistente dopo la cottura. Questi ravioli al Lambrusco e Cotechino possono essere portati sulle tavole delle feste, ma possono anche essere serviti nei pranzi e nelle cene invernali quando la voglia di Cotechino e lenticchie diventa irresistibile.
Il piatto ideale per rendere sfiziosi i tuoi aperitivi! L'hamburger di Cotechino Modena IGP in agrodolce con chips croccante e cren è perfetto per ogni occasione. Si tratta di una ricetta informale che racchiude al suo interno tutta l'eleganza del cren e della cipolla in agrodolce. L'hamburger di Cotechino, abbinato a quello di lenticchie è perfetto con le chips di patate croccanti e fragranti. Il cren, una salsa al rafano dal sapore pungente, crea un equilibrio unico e imperdibile con il sapore agrodolce della composta di cipolle. Il risultato? Un piatto elegante, raffinato e al tempo stesso adatto a ogni occasione.
Il rocher di Cotechino Modena IGP è una ricetta ideata dai ragazzi dell'Istituto Alberghiero F. Martini di Montecatini. Un piatto ottimo nel gusto e raffinato nell'impiattamento. Uno dei passaggi più interessanti di questa ricetta sono senza dubbio lo zabaione salato che renderà il rocher di cotechino ancora più saporito ed elegante. Il gel di melograno, preparato con il succo del frutto e l'agar agar (un addensante naturale) darà una nota di dolcezza e acidità al rocher di cotechino, un tocco necessario per l'intero equilibrio del piatto. Il rocher di cotechino è un perfetto antipasto, ma potrà essere servito anche come secondo in un menù che prevede più portate di assaggi in stile gourmet.  
I tortelli di farro con Cotechino Modena IGP su passatina di finocchi e anice stellato sono un primo piatto delizioso ed elegante. Profumi e sapori sono i protagonisti dei tortelli di farro con Cotechino Modena IGP, anche se il continuo contrasto di sapori e consistenze rende questo piatto perfettamente equilibrato. I tortelli di farro con Cotechino Modena IGP sono perfetti per una cena invernale, i profumi balsamici del finocchio si uniscono a quelli più caldi dell'anice stellato e la texture della pasta di farro è decisamente irresistibile. Ecco al ricetta completa dei tortelli fi farro con Cotechino, passatina di finocchi e anice stellato.
Per iniziare l'anno con un po' di dolcezza, ecco la ricetta arrivata terza al Concorso Chef di Domani: tiramisù al Cotechino Modena IGP. Questa originalissima ricetta è una rivisitazione del tiramisù, uno dei dolci più rappresentativi della tradizione gastronomica italiana. Il tiramisù al Cotechino Modena IGP è un piatto ricco di sorprese per il palato e per la vista. Preparare il tiramisù al Cotechino Modena IGP non è complesso, ma per ottenere il giusto risultato è necessario rispettare dosi e passaggi. Ecco come fare!